Ossessioni e compulsioni

800.000 persone in Italia sono colpite da disturbo ossessivo-compulsivo (DOC). E gli studi e le ricerche in questo campo continuano a trovare soluzioni utili ed efficaci.

Se ti trovi in questa situazione, con il mio aiuto posso aiutarti a riprendere il controllo della tua vita e ridurre i sintomi da DOC.

Sono Veronica Bombieri, una Psicologa e Psicoterapeuta di Verona.

Per una terapia a distanza possiamo vederci e sentirci online.

Cos'è il Disturbo Ossessivo-Compulsivo?

Il disturbo ossessivo-compulsivo (chiamato in forma breve DOC) è una condizione di salute mentale cronica caratterizzata da ossessioni che portano a comportamenti compulsivi.

Ti può succedere di controllare più volte di aver chiuso correttamente la porta di casa oppure di indossare un porta fortuna in determinate occasioni. Sono semplici rituali o abitudini che ci fanno sentire più sicuri. Ma il disturbo ossessivo-compulsivo va oltre tutto ciò.

Il disturbo ossessivo-compulsivo è caratterizzato da pensieri ripetitivi e indesiderati (ossessioni) e impulsi irrazionali ed eccessivi di compiere determinate azioni (compulsioni).

Se soffri di DOC, invece, ti capiterà di sentirti in obbligo di recitare ripetutamente determinati rituali, anche se non lo desideri, e anche se ti complica la vita inutilmente.

Sebbene tu abbia la consapevolezza che i pensieri e i comportamenti da disturbo ossessivo-compulsivo non abbiano un senso logico, spesso fai fatica a fermarli.

Quali sono i sintomi del Disturbo Ossessivo-Compulsivo?

I pensieri ossessivi o i comportamenti compulsivi associati al disturbo ossessivo-compulsivo generalmente durano più di un'ora al giorno e interferiscono con la tua vita quotidiana.

Ossessioni

Sono ossessioni quei pensieri o quegli impulsi sconvolgenti che si verificano ripetutamente.
Se hai provato questo genere di disturbo avrai sicuramente anche provato ad ignorarlo o sopprimerlo. Ciononostante temi che in qualche modo i pensieri possano essere veri.
L'ansia associata alla soppressione delle ossessioni può anche diventare troppo grande per essere sopportata, costringendoti ad assumere comportamenti compulsivi per diminuire il loro effetto.

Compulsioni

Sono atti ripetitivi che alleviano temporaneamente lo stress e l'ansia causati da un'ossessione. 
Rappresentano una risposta atta ad impedire che accada qualcosa di brutto.

Quali sono le cause del disturbo ossessivo compulsivo?

La causa esatta del disturbo ossessivo compulsivo è sconosciuta, ma i ricercatori ritengono che alcune aree del cervello potrebbero non rispondere normalmente alla serotonina, una sostanza chimica che alcune cellule nervose usano per comunicare tra loro.

Ma si pensa che anche la genetica contribuisca al disturbo ossessivo compulsivo.

Se tu, un tuo genitore o un fratello soffrite di disturbo ossessivo compulsivo, c'è circa il 25% di possibilità che un altro parente stretto lo abbia sviluppato.

Cosa ti consiglio di fare se osservi i sintomi del disturbo ossessivo-compulsivo

Il trattamento tipico per il disturbo ossessivo compulsivo di solito include sia la psicoterapia che il trattamento farmacologico. La combinazione di entrambi i trattamenti è solitamente la più efficace. 

Puoi contattarmi in privato per parlare delle possibili opzioni per il trattamento del disturbo che stai sperimentando.

La prima consulenza telefonica è gratuita.

Potrò accoglierti nel mio studio a Verona, in totale sicurezza secondo le normative sanitarie in vigore. Oppure se preferisci, ti ospiterò nella mia stanza virtuale online per garantirti un distanziamento ancora più sicuro.

Inseguo i miei sogni, ma fuggo dalle ossessioni: i sogni liberano la mente, le ossessioni la imprigionano.

Emanuela Breda

Bombieri Veronica - P.IVA 04562290231

Privacy Policy - Cookie Policy - Credits